Rubrica a cura della Dott.ssa Maria Teresa Strumendo Migliaccio

E’ una piacevole consuetudine che mette d’accordo davvero tutti ed è da considerarsi assolutamente un piatto completo. Facciamo l’esempio della pizza Margherita: oltre ai carboidrati della base, ci sono le proteine animali della mozzarella, i grassi polinsaturi dell’olio e il pomodoro, ricco di antiossidanti e che viene utilizzato pertanto anche da coloro che normalmente non mangiano verdure

Quante calorie introduciamo con una pizza al piatto?

La pizza pesa mediamente 300 grammi e fornisce circa 270 calorie ogni 100 g.; pertanto una pizza apporta in media 800-900 kcal.

La tipologia di impasto pur differenziandosi per le diverse farine utilizzate non incide molto sul quantitativo calorico totale.

Se aggiungiamo un bicchiere di birra o di vino o una coca cola, superiamo le 1000 kcal, ossia circa il doppio della quantità calorica consumata abitualmente in un pasto. Ma non per questo dobbiamo rinunciare alla pizza! L’importante è che il giorno successivo riduciamo le porzioni delle pietanze e facciamo una bella passeggiata!

Se avete una domanda o una curiosità nutrizionale potete scrivere al mio nuovo indirizzo di posta: mariateresastrumendomigliaccio@gmail.com e sarò lieta di rispondere con la pubblicazione di una Pillola Nutrizionale ‘personalizzata’.

Usare l’indirizzo di posta elettronica solo per la rubrica Pillole. Per tutte le altre comunicazioni (appuntamenti, visite ecc) contattare esclusivamente la segreteria dello studio medico.