E’ scattata l’ora legale e le lancette dell’orologio un’ora in avanti provocano una vera “rivoluzione” per il nostro organismo che reagisce accusando stanchezza, sonnolenza, cambiamenti dell’umore, difficoltà di concentrazione. L’arrivo della primavera, tanto amata da molte persone perché riporta sole, tepore, fiori e colore spesso è la causa indiretta dell’insorgenza di questa sintomatologia nota come “stanchezza stagionale”.

Qui alcuni consigli utili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *